La rivista

L'Opinione: Arricchire l'offerta

Gelati con erbe, piante, alghe e spezie, ingredienti molto interessanti, sicuramente naturali, ricchi di sapori e colori con curiose degustazioni e positivi effetti sul nostro organismo 

Siamo ormai abituati ad una offerta sempre più ampia caratterizzata da gusti di crema e di frutta: anno dopo anno abbiamo scoperto anche i gelati gastronomici, gli alcolici, le verdure, il dolce-salato ed ora apriamo un nuovo fronte, e non solo, con risvolti salutistici e sapori assai interessanti. In questi anni mi sono spesso occupato della dinamica evolutiva del gelato artigianale, dalle “nuove frontiere della gelateria” alle “specializzazioni multiple” dei locali del futuro fino agli “ingredienti naturali e salutisti”: ora mi concedo un ampliamento delle proposte per sostenere anche l’inserimento delle erbe, le nostre numerose, gustose, profumate e benefiche erbe, validissime materie prime per le aziende farmaceutiche, per le erboristerie e (sempre in crescita) per l’enogastronomia e la ristorazione. Con piacere sottolineo però che alcuni (pochi) gelatieri, legati al territorio e al suo agro-alimentare si sono già cimentati nella produzione di gelati come il tarassaco o il mais spinato... 

Seicento Piante Officinali 

Se andate su Google potete trovare una quantità enorme di erbe, con oltre 600 piante officinali descritte in schede monografiche e con moltissime notizie utili, descrizioni, utilizzi, dosaggi, controindicazioni. 

Mi interessa approfondire le caratteristiche di alcune piante, particolarmente interessanti sia per il gusto sia per i risvolti benefici, e quindi farò alcuni esempi. Chiarisco però subito (e con molta evidenza) che scelgo di sottolinearne soprattutto il ruolo di vero e proprio ingrediente, senza creare confusione con l’utilizzo farmaceutico o di integratore, cosa che lasceremo trattare ai medici e ai ricercatori che come professione e come business si occupano di questi aspetti specifici. Invece il nostro approccio si occupa di arricchire la produzione di gelato artigianale con realizzazione di gusti naturali (e fino ad ora poco conosciuti), con gratificanti degustazioni di sapori curiosi e stimolanti e con benefici apporti al benessere del consumatore e al suo piacere. In pratica, stiamo chiedendo ai gelatieri più creativi e competenti di aprire questo nuovo fronte di arricchimento dei gusti di gelato, mettendo al primo posto la naturalità dell’ingrediente “erba officinale”(nelle svariate versioni), stimolando la curiosità del sapore e del colore, evidenziando la salubrità e i benefici per l’organismo del consumatore, e, comunque, sempre rafforzando la scelta di ridurre al minimo gli additivi, di eliminare aromi e coloranti artificiali, di non usare grassi idrogenati e olio di palma, di ridurre la quantità di zuccheri (che creano problemi glicemici e penalizzano il godimento del sapore). 

Per continuare a leggere l'articolo abbonati qui.

Login

Club del Gelato

» Registrati, è gratis!